Reasons why you should travel alone 


Some reasons why you should always travel alone:

. ~ helps you learn who you are

. ~ helps you learn and practice new languages

. ~ you can meet new beautiful people and create meaningful relationships

. ~ traveling could change forever your life so if you don’t travel, you will never know. 

*according to me travel means also adventure and fun! 🖤

8 risposte a "Reasons why you should travel alone "

Add yours

  1. Quando sono diventata maggiorenne, cinquant’anni fa, ho avuto il mio passaporto e ho iniziato a viaggiare, sempre da sola e organizzando da sola i miei viaggi. Parlo correntemente le quattro lingue europee più importanti, quindi non avevo problemi inoltre, la mia motivazione era che, viaggiando da sola, potevo fare quello che volevo, cambiare itinerario se ne avevo la necessità, rimanere in un luogo più a lungo del previsto, vedere ciò che interessava magari solo a me. Ho sempre viaggiato in periodi di bassa stagione turistica. Ho visitato, nei 15 anni precedenti al mio matrimonio, metà Europa e quasi tutta l’Italia, rimanendo nei luoghi previsti da un minimo di tre settimane a un massimo di due mesi, viaggiando con bagaglio minimo indispensabile e cercando di spendere poco.
    Altri tempi, che a volte rimpiango, ma che mi hanno aiutato a crescere.

    Piace a 1 persona

    1. La sua storia è molto simile alla mia e condivido appieno ciò le sue motivazioni! Spero un giorno di poter dire di aver visitato anche io così tanti posti! Viaggiare da soli è un’esperienza unica, ma non fa per tutti. Forse soltanto i più coraggiosi ci riescono! Anche se per molti (anche per me stessa) è quasi la normalità. Deve essere fiera e felice di aver viaggiato così tanto durante la sua giovinezza! Grazie per aver condiviso con me, un pezzo della sua storia, spero di leggere presto altri commenti! 🙂

      Piace a 1 persona

      1. La mia motivazione era che sopportavo poco di essere intruppata in gruppi organizzati. Il viaggio con altre persone è bello se si hanno affinità e interessi comuni, se il rispetto reciproco è naturale e innato fra tutti.
        La libertà di un viaggio da soli predispone anche alla conoscenza di persone nuove, se si è aperti all’altro, senza pregiudizi, curiosi, ma al contempo accorti e prudenti.
        Ho viaggiato ogni anno per quindici anni e non mi è mai successo alcunché di imbarazzante o pericoloso, ho appreso molto, mi sono divertita e ho conosciuto luoghi e persone interessanti con alcune delle quali sono ancora in contatto.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

uniserblog

IL BLOG DI UNISER

Tana Libera per Tutti

O come salvaguardare la Meraviglia nel Parapiglia quotidiano

Andrea Daniele Signorelli

Volevo solo fare il giornalista.

complottonerazzurro

Il blog che è appena nato ma ha già 40 anni

Mauro Faina's blog

School Adventures

Ungheria News

Portale di informazione sull'Ungheria

DEMOSTENE

Centro Studi per la Promozione dello Sviluppo Umano

Arturo Caissut

Impressioni di un Ingegnere viaggiatore

Brescia Anticapitalista

comunista e rivoluzionaria, per una società ecosocialista, femminista e libertaria

TEATRONLINE.net

ARTE IN MOVIMENTO

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Pannolini lavabili, abbigliamento biologico, fasce per portare, a Cremona e online

Abbigliamento e accessori in cotone biologico per mamme e bambini, per crescere in armonia con l'ambiente

Tempio Buddhista Zen Jōhōji

Tempio della Continuità del Dharma

Tips in the bag

Parma Italia - Buenos Aires Argentina

l'arte dei pazzi

a pazziella mman'i criature

RUNTRAVEL IN FABULA

Lo giuro, c'è qualcosa che è ancora meglio di raccontare il meglio: è tacerlo. [Walt Withman]

Servizio AntiEquitalia

Elimina i tuoi debiti e le tue cartelle esattoriali in 60 giorni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: