Mito di fondazione di Paekche – 백제


Il padre del re Onjo, fondatore di Paekche, fu Ch’umoo Chumong¹. Egli scappò da Puyŏ² Settentrionale per fuggire i pericoli e andò nel Cholbon Puyŏ, dove il re non aveva alcun figlio ma aveva tre figlie. Sapendo che Chumong era straordinario, il re gli diede in moglie la seconda figlia. Poco dopo il re morì e a lui successe Chumong. Chumong ebbe due figli, Piryu e Onjo.
Quando Yuri³, figlio di Chumong, nato nel Puyŏ settentrionale, venne nel Cholbon Puyŏ e diventò l’erede al trono, Piryu e Onjo temettero di essere cacciati dal fratellastro e andarono a sud con dieci consiglieri, tra cui Ogan e Maryŏ. Molti li seguirono. Raggiunta Hansan³, cercarono un un posto dove stabilirsi. Quando Piryu espresse il desiderio di stabilirsi presso il mare, i consiglieri lo ammonirono: “La terra a sud dello Han confina con il fiume Han a nord, si stende verso un’alta montagna a est, guarda un fertile acquitrino a sud, ed è separata da un grande mare a ovest. La sua naturale difesa è impareggiabile, un luogo adatto per la tua capitale”. Ma Piryu non diede loro ascolto. 

Egli divise la sua gente e andò a stabilirsi a Mich’uhol(Inch’ŏn). Onjo pose la sua capitale a Hanam Wiryesŏng, nominò suoi assistenti dieci consiglieri e battezzò il suo Paese Sipche. Questo fu nel terzo anno di Hongxia dell’imperatore Cheng degli Han Anteriori⁴ (18a.C.). download

Poiché la terra di Mich’uhol era umida e la sua acqua salata, Piryu non poteva vivere nell’agio, quando tornò e vide Wirye (Seoul)⁵ saldamente fondata e la sua gente felice, morì di vergogna e di rimorso. I suoi seguaci chiesero di allearsi a Wirye  e vennero con gioia a sottomettersi, così che il Paese fu denominato Paekche.

 

 

Legenda

  1. Chumong mitico fondatore di Koguryŏ.
  2. Antica città della Manciura da cui proviene il regno di Koguryŏ.
  3. Villaggio nei pressi del fiume Han.
  4. Dinastia cinese del periodo 206 a.C – 9 d.C.
  5. Capitale attuale della Corea del Sud.

 

Curiosità

  • Come a Koguryŏ, la famiglia regnante di Paekche proviene da Puyŏ, un nome che fu adottato per il suo clan.
  • Il Beishu e il Suishu riportano che Kut’ae(Koi) discendente di Tongmyŏng, fu estremamente benevolo e leale. Egli pose il suo Paese nella zona della Provincia militare di Daifang. Il governatore cinese del Liaodong, Gongsun, gli diede la figlia in moglie. Così, Paekche divenne una potenza tra i Barbari Orientali.

5 risposte a "Mito di fondazione di Paekche – 백제"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

uniserblog

IL BLOG DI UNISER

Tana Libera per Tutti

O come salvaguardare la Meraviglia nel Parapiglia quotidiano

Andrea Daniele Signorelli

Volevo solo fare il giornalista.

complottonerazzurro

Il blog che è appena nato ma ha già 40 anni

Mauro Faina's blog

School Adventures

Ungheria News

Portale di informazione sull'Ungheria

DEMOSTENE

Centro Studi per la Promozione dello Sviluppo Umano

Arturo Caissut

Impressioni di un Ingegnere viaggiatore

Brescia Anticapitalista

comunista e rivoluzionaria, per una società ecosocialista, femminista e libertaria

TEATRONLINE.net

ARTE IN MOVIMENTO

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Pannolini lavabili, abbigliamento biologico, fasce per portare, a Cremona e online

Abbigliamento e accessori in cotone biologico per mamme e bambini, per crescere in armonia con l'ambiente

Tempio Buddhista Zen Jōhōji

Tempio della Continuità del Dharma

Tips in the bag

Parma Italia - Buenos Aires Argentina

l'arte dei pazzi

a pazziella mman'i criature

RUNTRAVEL IN FABULA

Lo giuro, c'è qualcosa che è ancora meglio di raccontare il meglio: è tacerlo. [Walt Withman]

Servizio AntiEquitalia

Elimina i tuoi debiti e le tue cartelle esattoriali in 60 giorni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: