Amsterdam – la città della libertà


Eccomi di nuovo qui! Oggi vorrei raccontarvi della mia vacanza nella bellissima città olandese.

In soli quattro giorni, grazie alla I Amsterdam city card, sono riuscita a visitare circa 10 musei che spaziavano dalla pittura alla fotografia, dalla storia della città alla storia mondiale e così via. img_20170101_171709

Ma cosa include questa carta? Conviene farla oppure no? 

Sebbene il prezzo della carta sia un po’ caruccio e varia dalla sua durata ovvero dai giorni in cui si ha intenzione di utilizzarla, questa ti permette di avere degli sconti anche su altri servizi quali servizi di ristorazione, affitto delle biciclette, giro in battello, su alcuni articoli da regalo nei negozi affiliati e di avere i mezzi pubblici gratis come tram, bus e metro per la durata dell’utilizzo della carta. Questa è valida dal momento in cui l’attivi, fino alla scadenza. Per esempio, se la carta viene attivata alle 10 ed è valida per 72 ore, scadrà dopo tre giorni alle stessa ora. Difatti è molto importante ricordarsi l’ora durante la quale è stata attivata affinché si possa utilizzare fino alla sua scadenza. Per maggiori informazioni recatevi nel sito che vi allego http://www.iamsterdam.com/it/i-am/i-amsterdam-city-card.

img_20161229_111805

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi ed è definita ”la Venezia” del nord in quanto è situata sotto il livello del mare ed è formata da isole e canali. La città sorge sulle rive del fiume Amstel e si espande in tutta la zona circostante.

15822881_10208129362578075_472958485890352944_n

 

Se volete scoprire le origini della città, io vi consiglio di recarvi all‘Amsterdam museum il quale vi offre un viaggio attraverso la storia della capitale olandese, dalle origini ai nostri giorni, anche con oggetti con cui si può interagire come per esempio le biciclette (mostrate qui accanto).

Difatti le biciclette rappresentano la peculiarità di Amsterdam e sono di gran numero superiori alle macchine. Ovunque si vada in giro per la capitale, le biciclette completano il paesaggio, e in inverno conferiscono, insieme alla nebbia, un’aria quasi fantastica e mistica alla città.wp-1486120280168.jpeg

 

 

 

Altri due musei sicuramente da non perdere, sono il famosissimo museo di Van Gogh e la casa di Anna Frank. Per esperienza personale, vi consiglio di prenotare almeno due mesi prima la vostra visita, in modo tale da poter entrare senza aspettare ore e ore di fila (cosa che io e le mie coinquiline non abbiamo purtroppo fatto). La casa di Anna Frank è molto vicina alla piazza centrale chiamata Dam (la zona nuova), ed è molto facile arrivarci, anche grazie alla varie indicazioni che si incontrano lungo la strada. 15698323_10208318410614154_606313437564745337_n

Sebbene sia piacevole passeggiare lungo i canali, e lungo le stradine centrali, vi è un odore costante proveniente dai coffeshops che per alcuni può risultare sgradevole. Ma è proprio questa singolarità della città che la rende unica e ineguagliabile. Effettivamente Amsterdam è la città della libertà, della diversità ovvero dove tutto è concesso ed è forse possibile come l’integrazione culturale ed etnica.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

15781499_10208129363978110_8945031702404052607_n

 

 

 

Inoltre Amsterdam è stata la prima città dove si è verificato il primo matrimonio di una coppia omosessuale in data 01/04/2001.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

uniserblog

IL BLOG DI UNISER

Tana Libera per Tutti

O come salvaguardare la Meraviglia nel Parapiglia quotidiano

Andrea Daniele Signorelli

Volevo solo fare il giornalista.

complottonerazzurro

Il blog che è appena nato ma ha già 40 anni

Mauro Faina's blog

School Adventures

Ungheria News

Portale di informazione sull'Ungheria

DEMOSTENE

Centro Studi per la Promozione dello Sviluppo Umano

Arturo Caissut

Impressioni di un Ingegnere viaggiatore

Brescia Anticapitalista

comunista e rivoluzionaria, per una società ecosocialista, femminista e libertaria

TEATRONLINE.net

ARTE IN MOVIMENTO

La Casa Di Marte

Il momento dove la notte è più buia... è quello più vicino all'alba.

Pannolini lavabili, abbigliamento biologico, fasce per portare, a Cremona e online

Abbigliamento e accessori in cotone biologico per mamme e bambini, per crescere in armonia con l'ambiente

Tempio Buddhista Zen Jōhōji

Tempio della Continuità del Dharma

Tips in the bag

Parma Italia - Buenos Aires Argentina

l'arte dei pazzi

a pazziella mman'i criature

RUNTRAVEL IN FABULA

Lo giuro, c'è qualcosa che è ancora meglio di raccontare il meglio: è tacerlo. [Walt Withman]

Servizio AntiEquitalia

Spegni Le Cartelle Accendi Il Tuo Futuro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: